Logo aused SummitEDIZIONE 2018 - 14 Giugno "LA CAMILLA" Concorezzo (MB)

Benvenuti sulla pagina del SUMM.IT. Il SUMM.IT è un nuovo evento a cura dell'AUSED che mira a diventare l'incontro di punta a cadenza annuale con tutti i CIO italiani.

Questo appuntamento, attraverso keynotes di rilievo, momenti plenari di approfondimento e altri dedicati ai singoli User Group, ha offerto importanti e utili informazioni oltre all’opportunità di interagire come attori protagonisti con l’ecosistema di alcuni dei più influenti User Group ufficialmente riconosciuti a livello italiano.

La prima edizione di quest'anno si è intitolata
“No User Group? Ahi! Ahi! Ahi!” - Leadership individuale... leadership collettiva. 
Il valore aggiunto degli User Group.

L'incontro ha avuto luogo presso l'agriturismo La Camilla di via Dante, 267 a Concorezzo (MB).

Ha consentito agli ospiti di far parte di alcune delle più influenti e attive business community digitali, sapere in anteprima ogni novità in arrivo dal mondo Cover locandina SAP, Microsoft Dynamic, e Salesforce.
Di interagire con peers, accademici, specialisti e lavorare insieme per portare all’attenzione dei vendors le reali priorità.

Il SUMM.IT 2018 di quest'anno si è focalizzato sull'importanza del ruolo degli ecosistemi degli User Group, con particolare riferimento agli User Group GUPS (SAP), DUGIT (DYNAMICS), SF.IT (SF.COM) e FARMA.

Da questa pagina potete accedere alle news più recenti relative a questa importante iniziativa che vede anche molti partner dell'offerta partecipare al dialogo con tutti i nostri associati.

ULTIMI ARTICOLI E LINK riferiti al SUMM.IT

SUMM.IT 2018 - Il Reportage di Office Automation

SUMM.IT 2018 - il feedback

SUMM.IT 2018 - foto gallery

SUMM.IT 2018 - disponibile la documentazione

SUMM.IT 2018 - la tavola rotonda degli Accademici

SUMM.IT 2018 - sessione User Group FARMA

SUMM.IT 2018 - sessione User Group SF.IT

SUMM.IT 2018 - sessione User Group DUGIT

SUMM.IT 2018 - sessione User Group GUPS

News dal sito AUSED su SUMM.IT 2018 con locandina evento

Mappa evento edizione SUMM.IT 2018 c/o La camilla - Concorezzo (MB)

Notizia pubblicata su Office Automation (media partner edizione 2018)

Notizia su SUMM.IT 2018 ripresa dalla testata Data Manager 

 

Questi i partner dell'edizione 2018 del SUMM.IT:

partner2018 summit

 

logo CIOSUMMITBenvenuti sulla pagina del CIOSummIT. Il CIOSummIT è un evento ispirato dall'AUSED che mira a diventare l'incontro di punta a cadenza annuale con tutti i CIO italiani.

Questo appuntamento, attraverso keynotes di rilievo, momenti plenari di approfondimento e altri dedicati ai singoli User Group, DUGIT (Microsoft), GUPS (Sap), USFIT (Salesforce), ha offerto importanti e utili informazioni oltre all’opportunità di interagire come attori protagonisti con l’ecosistema di alcuni dei più influenti User Group ufficialmente riconosciuti a livello italiano.

Il CIOSummIT, nelle nostre intenzioni, vuole essere l’inizio di un percorso di collaborazione perché, al di là delle specificità delle singole associazioni (con le quali è iniziata una proficua collaborazione a partire dall'edizione 2019) che è giusto rimangano, vogliamo creare momenti di confronto continuativi che possano culminare, una volta l’anno, in un evento che venga riconosciuto come la "casa" dei CIO italiani.

Dopo la prima edizione del 2018 nel 2019 il CIOSummIT, ispirato dall'AUSED, ha messo le basi assieme a Digital360 Awards per la Casa dei CIO italiani.

 

Per maggiori informazionbi si prega di visitare il sito www.CIOsumm.it

 

 

 

logo CIOSUMMITEDIZIONE 2020 

 

CIOSumm.IT in collaborazione con Digital360Awards 

Causa Covid l'edizione 2020 è stata gestita in modalità diversa rispetto alle prime due edizioni. A realizzare l'iniziativa vi è stata una collaborazione attiva tra l'Aused e Digital360Awards.

 

L'Ospite d’onore è stato Giovanni Valbusa, Digital innovation manager di Bracco Imaging, che ha spiegato come le immense quantità di dati rendono lo scenario sanitario sempre più complesso: un mare magnum di informazioni che vanno usate, ovviamente, nel modo più efficiente ed efficace possibile. E che stimolano l’uso di qualcosa che già c’è, e va solo sfruttato: “L’Intelligenza artificiale”

 

5225

 

Mentre il mondo affronta un dramma di proporzioni profonde, la sua stessa resilienza lo spinge a ripensarsi al meglio. A diventare quel che da tempo avrebbe voluto essere. In quella globale debolezza che è la pandemia da Covid, è proprio qui che le imprese danno forza alla loro rinascita: è il tempo dell’innovazione che non c’era.

Delle strategie concrete, non più delle sole parole. In questo appuntamento del percorso comune Digital360Awards e CIO.Summ.IT, andato online mercoledì 4 novembre 2020 con la collaborazione di Aused, è questo il paradosso ottimista emerso dalle voci in campo. E la percezione del domani, pure nei giorni difficili della nuova ondata, ne è uscita più forte di quanto si riuscisse a immaginare.

Per dirla con le parole di Patrizia Fabbri, direttore di ZeroUno, che ha fatto da padrona di casa nella tavola rotonda del digital event, se non fosse per quattro pilastri il domani poggerebbe sul nulla. Flessibilità delle infrastrutture, uso dei dati, cambio di mentalità, sicurezza: senza queste colonne, non si intravede spazio per le mentalità vincenti. Eppure l’ottimismo non basta: affrontare le difficoltà resta una sfida quotidiana.

Tra gli ospiti di questa edizione si segnala oltre al keynote di Giovanni Valbusa, Digital innovation manager di Bracco Imaging, gli interessanti interventi di Francesco Ciuccarelli, CIO e CTO di Alpitour world e di Riccardo Salierno, CIO del Gruppo Sapio.

Tra gli speech anche quelli di Maurizio Bonomi, CIO di AC MilanDomenico Alessio, Business developmet director Erp and Epm solution di OracleIvana Borrelli, Head of Marketing 5G e Vertical IoT di Tim è Carmine Pietro Scalzi Sales director di Westpole.

A supporto di questa edizione è disponibile un reportage della rivista ZeroUnoWeb a cura di Veronica Balocco.

 

 

logo CIOSUMMITEDIZIONE 2019 - 5 e 6 luglio LAZISE

Il CIO ha da sempre un ruolo riconosciuto come agente di trasformazione delle aziende e oggi, più che in passato sente la responsabilità di mettersi in gioco per l’innovazione del paese. Per farlo ha bisogno di un Casa dalla quale esca una voce rappresentativa: Aused, CIO Aica Forum, CIOnet e FIDAInform lanciano il CIOSummIT, primo vero evento che unisce le 4 principali associazioni dei CIO italiani, che si è svolto insieme all’evento conclusivo dei Digital360 Awards per dar voce, in una due-giorni dove i due eventi si passeranno la staffetta dell’innovazione, ai CIO italiani. Oltre 150 i CIO presenti a Lazise.

 

 

IL PROGRAMMA 2019

Programma 2019

 

______________________________________

I PARTNER

partner ciosummit 2019

______________________________________

IN COLLABORAZIONE CON

in coll con Aica Aused Cionet FIda

 ______________________________________

HANNO DETTO:

rangone 160x160“Mi fa molto piacere – ha dichiarato Andrea Rangone, CEO di Digital360 - che le 4 più importanti associazioni che rappresentano i CIO italiani vogliano giocare questa partita insieme a noi.
La partita, l’innovazione non solo delle singole imprese ma dell’intero paese, è difficile e penso che questo momento, che unisce Digital360 Awards e CIOSummIT, rappresenti qualcosa di veramente nuovo per dare voce e valorizzare le persone che di questa innovazione sono le protagoniste”.

massimo rosso 160x160“Penso che noi oggi stiamo giocando nelle nostre aziende un ruolo che è veramente trasformativo, un motore di cambiamento e innovazione. Ma tutto questo nella società non è evidente, mentre è anche doveroso per noi portare il nostro contributo al paese, anche fuori dalle organizzazioni in cui lavoriamo”, ha affermato Massimo Rosso, Presidente di CIOnet e Direttore ICT di Rai, che ha aggiunto: “Il CIOSummIT deve diventare un momento in cui i CIO diventano visibili fuori dall’ambito aziendale e rappresentare una voce per il cambiamento del Paese. È abbastanza strano che oggi le istituzioni abbiano come interlocutori per l’innovazione le grandi multinazionali o associazioni di categoria, i cui vertici sono sempre persone dell’offerta, e non chi è una delle voci principali del cambiamento in azienda”.

luciano guglielmi 160x160“Spesso si vede l’innovazione nell’IT o nel business e invece l’innovazione non è caratteristica esclusiva né nell’uno né nell’altro e oggi il CIO questo lo sa bene. È quindi importante che la nostra voce emerga e si faccia sentire in un momento come il CIOSummIT dove ci sarà l’occasione di confrontarci, seppur in un modo non convenzionale ma che stimola la partecipazione attiva sui principali temi sui quali l’innovazione ci impone di riflettere”, ha detto Luciano Guglielmi, Presidente del CIO Aica Forum e CIO Gruppo Mondadori, che ha anche ricordato come sia importante che i CIO italiani facciano sentire la propria voce anche in Europa: “Siamo troppo poco presenti in Europa, dobbiamo cambiare questa situazione”, ha precisato Guglielmi che è anche componente del Board della European CIO Association.

Paolo Paganelli“Il nostro ruolo – ha detto Paolo Paganelli, Presidente Nazionale FIDAInform e Global IT Director di UFI Filters Group – deve diventare più aperto, essere visibile nella società. Anche nelle aziende in passato, e purtroppo in alcune realtà ancora oggi, il responsabile dei sistemi informativi era visto semplicemente come l’uomo del CED, più che altro un costo. Con il terremoto che la trasformazione digitale ha portato nelle imprese e nei mercati si è finalmente compreso che l’IT è un abilitatore del business, è un soggetto protagonista dell’innovazione e credo sia venuto il momento di far capire che questa trasformazione non riguarda solo le nostre aziende, ma ha un impatto importante nella società e penso che il CIOSummIT possa rappresentare il momento dove possiamo dimostrarlo”.

andrea provini 160x160"Ci sono  tutti i presupposti per fare di Digital360 Awards e CIOSummIT un momento straordinario nel quale i CIO devono però mettersi in gioco in prima persona affinché non rimanga un episodio: “Cercavamo una casa e con questa collaborazione l’abbiamo trovata,: sta a noi consolidare questo impegno comune, approfondirlo ed avere uno sguardo aperto verso l’esterno al fine che questi primi passi possano rappresentare le fondamenta sempre più solide per un impegno aperto, costante, costruttivo verso il Paese e soprattuto visibile e riconosciuto dalle istituzioni”, ha detto Andrea Provini, Presidente Aused e Global CIO Bracco Imaging.

 

ARTICOLI E LINK riferiti al CIOSUMMIT

Articolo di ZeroUno - post evento

Articolo di Digital4Executive

Articolo di ZeroUno - ante evento

Articolo di Intermedia Channel

Documentazione

Foto Gallery dell'evento (Cooming Soon)

Video Gallery dell'evento (Cooming Soon)

 

 

 

 

 

logo CIOSUMMITBenvenuti sulla pagina del CIOSummIT. Il CIOSummIT è un evento ispirato dall'AUSED che mira a diventare l'incontro di punta a cadenza annuale con tutti i CIO italiani.

Questo appuntamento, attraverso keynotes di rilievo, momenti plenari di approfondimento e altri dedicati ai singoli User Group, DUGIT (Microsoft), GUPS (Sap), USFIT (Salesforce), ha offerto importanti e utili informazioni oltre all’opportunità di interagire come attori protagonisti con l’ecosistema di alcuni dei più influenti User Group ufficialmente riconosciuti a livello italiano.

Il CIOSummIT, nelle nostre intenzioni, vuole essere l’inizio di un percorso di collaborazione perché, al di là delle specificità delle singole associazioni (con le quali è iniziata una proficua collaborazione a partire dall'edizione 2019) che è giusto rimangano, vogliamo creare momenti di confronto continuativi che possano culminare, una volta l’anno, in un evento che venga riconosciuto come la "casa" dei CIO italiani.

Dopo la prima edizione del 2018 nel 2019 il CIOSummIT, ispirato dall'AUSED, ha messo le basi assieme a Digital360 Awards per la Casa dei CIO italiani.

Per scoprire di cosa si è trattato nelle varie edizioni, leggere gli articoli e link relativi pubblicati delle testate specializzate, guardare le fotografia, ecc. visita i link qui sotto:

 

EDIZIONE 2019

 

EDIZIONE 2018

 

CIOsummit rev